domenica 20 dicembre 2015

Preparativi

Uno degli angioletti del presepe ;-D

Tutti indaffarati come noi per i preparativi di vacanze, ospiti e festeggiamenti? 
Quando i progetti sono tanti, il tempo per scrivere diminuisce in proporzione...

Quando le acque di nuovo si calmeranno tornerò a dedicare tempo al blog e vi racconterò un po' del nostro Natale, intanto buoni preparativi a tutti!!!

domenica 13 dicembre 2015

Idee degli ultimi anni

I lavori per Natale stanno procedendo, ma non posso scriverne qua appunto perchè è ancora tutto work in progress...oggi vi mostro solo "roba vecchia", una carrellata di idee che abbiamo fatto negli ultimi anni in questo periodo e che forse vi possono ispirare per qualche progetto ancora da realizzare in attesa del Natale!

giovedì 10 dicembre 2015

Grata per...

Qui camminano due cause di tanti miei lamenti...ma quanto sono grata in realtà per le mie due figlie!

Qualche tempo fa vi parlavo del libro di Pollyanna che ho letto insieme ai bambini e del suo invito alla gioia
Il filo conduttore di tutto il libro è in realtà il gioco di Pollyanna, da lei definito "il gioco del meglio così",

mercoledì 9 dicembre 2015

Di nonni e lenzuola


Parte del nostro rituale mattutino è la visita ai nonni. Dopo aver portato Lily e BB a scuola, dopo aver salutato il treno Mantova-Verona delle 8:07 alla stazione del paese, dopo aver comperato il pane, io ed Elia portiamo il giornale ai nonni e stiamo lì mezz'ora in loro compagnia. Anche lì i rituali non mancano (e forse ci tengono più i nonni che Elia stesso ;-D) si mangiano i cereali, si sbucciano noci e mandarini, si cercano caramelle e cioccolatini nascosti, si osserva il nonno che si fa la barba, si mostrano le proprie "bravure" e si urlano a ripetizione le nuove parole imparate. 
Quando Lily e BB erano piccole ero molto impaziente, spesso desideravo saltare questo rituale e correre a casa a fare i letti e cominciare a cucinare...le cose da fare sono tante per una mamma con bimbi piccoli!
Ora invece sto apprezzando tanto questi momenti...quante cose che si imparano dai vecchi (permettete questo termine, "anziani" mi sa tanto di freddo e impersonale!),

domenica 6 dicembre 2015

Stelle di Natale per i vetri


Settimana scorsa abbiamo avuto in visita mia mamma (detta Oma) che ci ha portato della bellissima carta trasparente, simile alla carta velina ma più resistente, e ci ha insegnato a fare delle stelle di Natale da appendere al vetro. 

La polemica subito scattata è che a noi non sembrano molto delle stelle, se non più delle magnifiche Dalie...ma fiori o stelle non importa, in entrambi i casi danno colore e rallegrano la grigia stagione! Ecco il tutorial:

venerdì 4 dicembre 2015

Tutorial coperta-pigiamosa


Tutti conosciamo queste mitiche coperte con le maniche: ideali per leggere al calduccio stesi sul divano o per guardare un bel film sorseggiando un tè. Penso sia stato uno dei regali preferiti di BB dello scorso Natale, della cara zia Stefy, veramente stra-usata! Il tutorial di oggi si ispira un po' a questa idea, ma adattata a quando si deve lasciare la copertina sul divano per infilarsi nel letto...ed è qui che di solito comincia il problema per noi mamme che abbiamo figli che si muovono tanto nel sonno. 

domenica 29 novembre 2015

Calendario dell'avvento 2015

Messaggio di speranza a tutti i ritardatari cronici: siete ancora in tempo per creare un calendario dell'avvento! Sì, avete capito bene, anche se mancano solo due giorni al primo dicembre, potete ancora farcela!



L'idea mi è venuta stanotte mentre Elia mi strattonava i capelli cercando di riaddormentarsi, e oggi in circa un'ora l'ho realizzata (in realtà in un ora e mezza dato che avevo un'entusiasta aiutante!). 

mercoledì 25 novembre 2015

Insalata di cavolo cappuccio o Krautsalat

Da quando abito qui nel veronese mi sento circondata dai cavoli...cavolo cappuccio, cavolo verza, cavolfiore, broccoli e compagnia bella non mancano mai sulla tavola dei miei suoceri, delle mie amiche e sul banco della frutta e verdura di Francesconi, il mio contadino di fiducia. 
Sinceramente varie volte nei primi anni mi è capitato di comperare il cavolo cappuccio e di lasciarlo ammuffire in fondo al frigo o di cuocerlo con la cipolla e poi, dopo averne mangiato un po', il resto farlo andare a male perchè nessuno ne aveva voglia il giorno dopo. 
Poi un giorno mi è tornata alla mente una ricetta di "famiglia", da parte tedesca, in cui il cavolo cappuccio viene mangiato crudo, e da allora non passa settimana durante l'inverno in cui non lo facciamo almeno una volta....coloro che ultimamente sono stati ospiti da noi, ne sanno qualcosa ;-)

Visto che anche le bimbe lo adorano ho pensato di condividere con voi la ricetta. All'apparenza sembra un po' complessa perchè la salsa ha tanti ingredienti, ma in realtà si fa in un attimo. 



lunedì 23 novembre 2015

Pollyanna


Evviva gli schermi rotti...senza PC per un po', abbiamo riscoperto il piacere della lettura ad alta voce durante il pomeriggio. E anche da un semplice libro per ragazzi si possono trarre spunti e grandi lezioni di vita. La lezione più conosciuta di "Pollyanna" è forse quella del sapersi accontentare, che lei metteva in pratica in ogni occasione con il gioco del "meglio così". Ma leggete che bello anche il brano seguente, a me ha molto ispirato per iniziare la settimana con il sorriso:

-Sono i Canti della Gioia...beh, è il babbo che li chiamava così- rise Pollyanna. -Non è certo il nome che hanno nella Bibbia. Sono tutti quelli che cominciano: "Rallegrati per il tuo Signore" o "Gioite, Gioite" o "Esultate in Dio". Tutti così. Ha capito? C'è n'è un mucchio...una volta che il babbo era particolarmente giù di morale, li ha contati. Sa quanti erano? Ottocento!
(...) Mi disse che si sentì subito meglio, quel giorno che gli venne in mente di contarli. Disse che se Iddio si era dato la pena di dirci per ottocento volte di essere contenti e di gioire, evidentemente voleva che lo fossimo, almeno qualche volta.
(Tratto da " Pollyanna" di E. H. Porter)

venerdì 20 novembre 2015

Reset

La nostra vita multimediale è stata resettata. 


Il triste schermo del nostro pc ora...nulla di personale :-(
Un pigro mercoledì pomeriggio il nostro hard disk ha deciso di passare a miglior vita e con sé ha portato tutte le nostre foto, video, documenti, e chi più ne ha più ne metta, contenute in esso. Già, fare il backup periodico ora sappiamo che è una priorità se non si vogliono perdere ricordi preziosi...purtroppo lo abbiamo scoperto perdendo quelli degli ultimi 10 anni!

domenica 8 novembre 2015

Biscotti Spitzbuben


A più di un mese che non scrivo sul blog, torno con un post veramente dolce...fatti sabato mattina all'alba con l'aiuto di Elia, hanno fatto venire l'acquolina in bocca a molti, sia dal vivo che sui social. 
Il sabato mi piace coccolare un pochino le bimbe: una colazione speciale, qualche carezza in più e del tempo dedicato ad ognuna individualmente. Sento che ne hanno bisogno, sono stanche, frustrate dalla scuola e dallo stress che vivono ogni giorno....cerchiamo nel weekend di ricaricare le pile e ritrovare un certo equilibrio emozionale, specialmente con BB che sta cominciando a sentire il peso della prima elementare. 

Ecco la ricetta degli "Spitzbuben", ricetta altoatesina simile agli Occhi di Bue della tradizione italiana:

sabato 7 novembre 2015

Here we are!


Settembre è finito, ottobre è volato via e siamo già al 7 novembre...è ora che dedico di nuovo un po' di tempo al mio caro blog. Fine settembre ho deciso di fare una pausa per dedicare del tempo ad un progetto di cucito da finire che mi trascinavo dietro da troppo tempo. Il progetto è finito da un pezzo (non ne parlerò qui, perchè è un regalo), ma il tempo per scrivere non l'ho più trovato. 



mercoledì 23 settembre 2015

To do list dell'autunno

Finalmente l'autunno è arrivato! Dopo questa lunga e calda estate credo che nessuno si lamenterà delle giornate fresche e frizzanti che sono cominciate, io no di certo...per di più adoro questa stagione con i suoi colori caldi!
Ecco una carrellata delle idee che ho trovato in giro sul web per fare lavoretti con i bambini e per decorare la casa a tema. 
Lasciatevi ispirare!!!


Per prima cosa una semplice idea di un disegno autunnale che addirittura Elia può fare con il mio aiuto. 

domenica 20 settembre 2015

Pancakes


Se assaggiate un pancake così, senza niente sopra direte: che schifo! In effetti mangiati puri sono alquanto insignificanti nel sapore e quasi un po' sgradevoli. Se invece li cospargete con del miele, della marmellata o, se lo trovate, con lo sciroppo d'acero, diventano una squisitezza!

giovedì 17 settembre 2015

Dipingiamo con le verdure


Qualche giorno fa ho comprato due bellissimi cespi di catalogna dal contadino qui vicino (i più attenti l'hanno intravista nel "cesto verde" qua su instagram!). Non avendola mai cucinata mi sono fatta spiegare come fare e una volta a casa ho seguito le istruzioni: prima di tutto tagliare via 3-4 cm di gambo. Ok fatto. Ma gurdando bene lo scarto ho visto che assomigliava perfettamente ad una rosa...e così non ho resistito, ho mollato la catalogna nel lavello, ho chiamato due bambini a rapporto, ho preso la scatola delle tempere ed ecco cosa è successo poi:

martedì 15 settembre 2015

Scuola...partiamo con il piede giusto!


Grembiuli stirati, materiale scolastico etichettato, schultuete riempita di sorpresine...sì, siamo pronti per la scuola!
In realtà per me l'inizio dell'anno scolastico sa molto più di "capodanno" che il 1 gennaio, è qui che la vita interrotta dalle stravaganze dell'estate riprende il suo corso regolare e la quotidianità ritorna ad avere un suo ritmo.
E quando io fiuto nuovi inizi, ormai lo sapete, non resisto dal farmi una bella lista di buoni propositi per incoraggiarmi a dare del mio meglio!
Adesso cerco di scriverli anche qua sul blog, mi rendo conto che per le mamme che lavorano alcuni non sono fattibili, ma prendete spunto e stilate la vostra propria lista per iniziare bene l'anno!

sabato 12 settembre 2015

Schultuete - Una sorpresa per iniziare bene la scuola

Qualche giorno fa Lily si è raccomandata con me: "Mamma, non fare con BB lo stesso sbaglio che hai fatto con me!"...e cioè? Vi state chiedendo voi e mi sono chiesta anch'io, cosa avrò mai fatto di tanto sbagliato con Lily? La risposta è arrivata presto: "Non devi metterle nella merenda uno dei tuoi bigliettini il primo giorno di scuola, altrimenti non potrà più farne a meno, come è successo con me! Ah comunque, sappi che quest'anno non ne avrò più bisogno!". 
BB che passava di lì e ha intercettato la conversazione ha confermato la sorella e ha detto che lei di bigliettini della mamma non ne ha assolutamente bisogno nella merenda...ok, un problema in meno per me quest'anno! Sinceramente stavo anche finendo le idee per quanto riguarda frasi incoraggianti e bigliettini sempre diversi. 



Però in qualche modo vorrei augurare alle mie bimbe un buon anno scolastico, specialmente a BB che inizia la prima elementare...e così ho deciso di preparare una piccola "Schultuete" (viene dalla Germania dove è una tradizione che ogni bambino in prima elementare riceva un grande cono pieno di dolciumi e materiale scolastico il primo giorno di scuola!).

Il materiale necessario è:

domenica 6 settembre 2015

Vita multitasking o vivere consapevolmente?

Fino a qualche tempo fa veniva osannata la capacità di essere multitasking, ovvero la capacità di fare più cose insieme. Il termine deriva dall'ambito tecnologico in cui un dispositivo è adatto a fare più processi insieme, se pensiamo al nostro piccolo cellulare che da "telefono" è diventato un piccolo computer portatile, capite cosa intendo. 



Credo che per le mamme sia inevitabile essere multitasking. E' inevitabile dover fare più cose insieme, proprio perchè i compiti sono tanti e noi siamo una sola persona.

martedì 1 settembre 2015

5 giochi con i palloncini


Primo settembre. Le lunghe vacanze cominciano a finire, purtroppo aggiungerebbe Lily, evviva dico io! 
Ma le giornate sono ancora calde e assolate, perfette per godere ancora la compagnia dei propri amici in giardino con qualche bella "festa di fine vacanze". 
Volete organizzarne una? Ecco allora 5 giochi con i palloncini, sperimentati da noi alla festa di compleanno di Lily a giugno: giochi colorati, divertenti e per certi versi "esplosivi"!

sabato 29 agosto 2015

La vita con uno scopo


La frase più sciocca che una persona possa dire o pensare è la seguente: "Io sono così e non posso farci niente." (Omar Falworth)

Quando ci troviamo ad un bivio della nostra vita (o anche nei momenti di stallo angosciante) di solito non ci sono indicazioni stradali diceva Ernest Hemingway, e spesso ci troviamo frustrati. 

giovedì 27 agosto 2015

Tiroler cake


La scusa del grande caldo, che motivava solo frutta e gelati a merenda, non tiene più: l'aria è più fresca e si può ricominciare ad accendere il forno!

I miei figli non sono molto golosi dei dolci che faccio (al contrario di mio marito!) ma ce n'è uno al quale tutti e tre non sanno resistere: il tiroler cake! (avete visto la foto sulla mia pagina facebook e su instagram)

Ho imparato la ricetta di questo dolce quando ero ancora adolescente e facevo la baby sitter da cari amici e già allora era uno dei miei dolci preferiti, che mi ha sempre dato un senso di torta di Nonna Papera per la sua bontà.  
Se vogliamo descriverlo a parole possiamo dire che in sostanza è un ciambellone, ma arricchito di mandorle, nocciole e cioccolata fondente. 

Ecco gli ingredienti:

venerdì 21 agosto 2015

Organizzare un pigiama party in 5 passi


Troppi post seri ultimamente...oggi pensiamo un po' a svagarci e vi racconto come organizzare al meglio un pigiama party. Non che sia un'esperta nel settore, ma per quello organizzato per il compleanno di Lily mi sono un po' documentata in giro e tanto vale condividere la mia esperienza, che è stata oltremodo positiva per tutti (grandi e piccini). 

lunedì 17 agosto 2015

Restare


Durante le vacanze è così facile amarsi. Dopo una rilassante giornata al mare, con i bambini che la sera crollano a letto perchè sono stanchi, con la testa priva di pensieri  del lavoro e delle faccende domestiche, con il telefono che non prende bene e si può anche staccare ogni tanto, con i corpi abbronzati e lucidi di crema, si ha semplicemente voglia l'uno dell'altro, gli abbracci abbondano, le parole carine anche. 

venerdì 14 agosto 2015

Invito per un pigiama party


Chi ha il compleanno d'estate spesso è un po' sfortunato, almeno da bambino: non c'è nessuno da invitare alla propria festa e il più delle volte il compleanno cade proprio durante le ferie lontano da casa e quindi non c'è proprio nessuna festa. 
Lily è nata il 24 giugno e gli scorsi due compleanni li ha festeggiati poco, una volta eravamo in Sardegna, una volta in montagna...quest'anno mi sono impuntata e l'ho festeggiata a dovere, forse anche un pochino troppo per i suoi gusti! 
Ad una sorpresa a scuola è seguita la festa con i compagni di classe il pomeriggio, dopo pochi giorni l'abbiamo festeggiata con un pigiama party con i sui migliori amici, poi il giorno esatto della sua nascita è stata festeggiata dai nonni a Roma e infine, al ritorno dalle vacanze, l'abbiamo festeggiata ancora come famiglia al Jungle Adventure park di S.Zeno (le abbiamo regalato un'esperienza invece di ulteriori inutili cose!). 

La sua festa preferita è stato il pigiama party, insieme ci siamo inventati il biglietto d'invito per i suoi amici, ed ecco com'era fatto:



...a forma di letto ovviamente!

martedì 11 agosto 2015

Scappare di casa


Che Lily voglia fuggire di casa non è un mistero. E' una fase che tutti passano da bambini, e non mi coglie di sorpresa. 
Ora le minacce "E io vado via!" si sono concretizzate: nella cameretta accanto al  suo letto c'è la sua cartella preparata (su FB e instagram la foto!) con salvadanaio, le sue medaglie, i bigliettini della mamma e altre cose che non so perchè non ho frugato dentro (davvero, credetemi!), inoltre c'è una borsa con dentro il suo cuscino e il pupazzo preferito, un altro zainetto con altri peluches e una cartina fatta a mano da Franci su come arrivare a Ferrara di Monte Baldo a piedi partendo da qua. 
C'è anche una data fissata in cui scapperà con la sua amica Emma: il 16 agosto. 

domenica 9 agosto 2015

Metà estate

Al periodo intenso di fine scuola, con feste e compleanni da festeggiare, è seguito il periodo dell'Hakuna Matata, 



ovvero le tanto agognate vacanze lontani dai pensieri e dalle preoccupazioni. 


Tempo splendido quest'anno, 


mare stupendo 


ed un Elia che è stato bravo oltre ogni aspettativa!

Da allora è già passato quasi un mese....siamo ritornati ai pensieri e alle preoccupazioni di lavoro, possibile trasferimento all'estero e problemi ecclesiali, ma tutto sopito dalla calura e lentezza estiva. 

Già, il gran caldo e i tre bambini a casa stanno scandendo un ritmo di vita molto calmo e monotono, che si riassume in una parola: piscina in giardino. 



I contatti sociali diminuiscono, la voglia di fare anche, e passano le giornate lente, una dopo l'altra, tra casa e giardino, ognuna con la sua mole di lavoro, ognuna che mi sembra di non concludere niente, ognuna in cui arrivo alla sera stanca e senza aver avuto un attimo per me. 



E' tuttavia un periodo felice, avere i miei bambini intorno mi riempie sempre di gioia, il sottofondo del "mamma-mamma-mamma" di Elia, che ripeterà almeno un milione di volte al giorno, mi racconta il suo amore per me, le partite a Lego con le bimbe e gli scherzi in piscina mi fanno tornare piccola e mi aiutano a sopportare la crescente inquietudine che si fa strada per il possibile (e ancora del tutto incerto) trasferimento a breve. 



Stasera ce l'ho fatta, ho lasciato un cenno di vita sul mio amato blog, chissà quando tornerò ad averne ancora l'occasione? Intanto per avere qualche istantanea potete sbirciare il mio profilo su instagram e cercherò di aggiornare nuovamente anche la mia pagina facebook Alta priorità
Buon proseguimento d'estate a tutti!

martedì 2 giugno 2015

Impariamo le tabelline con le lego


Ma quanto sono odiate le tabelline? Già, fino a che non si sanno a memoria le poverine vengono odiate da tutti i bambini, scene di pianto per impararle, ripassarle, saperle a salto, sono all'ordine del giorno per la seconda elementare. Lily non fa eccezione, ma ormai siamo in dirittura d'arrivo: ci manca solo quella del 9!

Ieri ho provato ad unire la sua più grande passione (le Lego) con il suo grande odio (le tabelline) e guardate cosa è uscito da questa addizione: 

Lego+Tabelline=divertimento!!!!

Ho preso 10 mattoncini da 4, sui quali ho scritto le operazioni (9x1, 9x2, ecc...) con un pennarello indelebile. Poi su altri 10 mattoncini da 2, ho scritto i risultati. 

I giochi da fare con questo materiale sono molti e Lily si è talmente divertita che mi ha chiesto di farle anche tutte le altre tabelline così, per poterle ripassare meglio!


Ecco alcuni esempi come si possono usare: 
  1. Il bambino da solo costruisce il muro con le operazioni e accanto i risultati corretti. 
  2. Il genitore forma un muro di operazioni mischiate, e il bambino deve disporre i risultati corretti. 
  3. Il genitore mette i risultati mischiati e il bambino deve capire quale operazione associarvi. 
  4. Il genitore compone le operazioni con i risultati sbagliati (magari su una base più grande di quella della foto) e il bambino deve correggerle. 

Prima di scrivere però tutte le altre tabelline devo capire se poi il pennarello indelebile in qualche modo si può cancellare....non avrei voglia di dover costruire casette con sopra murales matematici ;-) 

domenica 31 maggio 2015

Un biglietto che esplode ovvero le Explosion card


E' un po' che volevo provare a farli, ne esistono talmente tanti tipi in giro per il web che c'è solo l'imbarazzo della scelta: biglietti semplici come questi che vi propongo oggi, biglietti a forma di scatolina e addirittura biglietti a forma di borsetta (che avete visto qua)

Il procedimento sembra complicato se guardate il tutorial qua sotto, ma in realtà è molto semplice e si fa in 5 minuti!


sabato 30 maggio 2015

Un'altra epoca che si conclude


Oggi ci sarà la festa conclusiva della scuola materna per BB...un'epoca che si conclude dopo 4 anni di belle esperienze. Io e Franci piangeremo sicuramente, pensare che la nostra "Bibbetta" è ormai grande anche lei, proprio non ci va giù...in più in anteprima abbiamo saputo che la canzone del loro spettacolo sarà "Crescerai" dei Nomadi...sicuramente la scorta di fazzoletti che porteremo non sarà mai abbastanza. 

sabato 23 maggio 2015

Noccioli di ciliegia




Quest'anno tutti i noccioli di ciliegia ce li teniamo in bocca fino a che non sono ben puliti, poi li laviamo e li lasciamo ad asciugare al sole...guai se qualcuno per sbaglio li butta via! 
Infatti non è mai troppo presto per pensare ai regali di Natale! No, non sono impazzita, lo so che mancano ancora ben 7 mesi, ma se vogliamo preparare delle cose in casa è giusto prendersi per tempo!

mercoledì 20 maggio 2015

Snack di croste di grana


Lo ammetto,con grande senso di colpa, le croste di grana fino a poco fa, le gettavo via. So che c'è chi le cuoce sulla piastra o chi le mette nei minestroni, ma a me non sono mai piaciute. Poi il mese scorso ho assaggiato le croste di grana al microonde da una mia amica e tutti i miei sensi di colpa sono spariti perchè ho finalmente trovato un modo veramente fantastico per renderle irresistibili in pochi minuti. 
Ecco come si procede:

sabato 16 maggio 2015

Scrub naturale per il corpo DIY


Anche voi vi sentite la pelle come quella di un rinoceronte talvolta? Io sì, specie dopo il lungo inverno!
Durante il mio periodo di Depurazione però ho scoperto un nuovo scrub che è diventato una mia nuova routine 2-3 volte al mese. 

La ricetta prevede solo ingredienti naturali che abbiamo in cucina

giovedì 14 maggio 2015

Barrette ai cereali


A volte mi prende la mania di cucinare qualcosa di sano...e in genere poi mi devo mangiare tutto io da sola. 
Proprio ieri ho finito la scorta industriale di "Mueslirigel" (o "Breakfast bars" o "Barrette ai cereali"), preparata durante il mio periodo di depurazione primaverile e altamente snobbata da tutta la famiglia, a parte Elia, ma che io mi sono goduta fino all'ultima briciola. 

martedì 12 maggio 2015

Come lavare le Lego

Di solito le Lego entrano in casa nostra sotto forma di piccole scatolette ad occasioni speciali, talvolta capita invece che ne arrivi uno scatolone tutto in una volta...a noi è successo già due volte (grazie Britta e Oma!).

Mentre le scatoline si comperano, gli scatoloni di solito si ereditano da bambini ormai adulti. In questo caso le Lego sono abbastanza usurate e sanno di cantina...in pratica hanno bisogno di una bella lavata per tornare lucide. 

La prima volta, armati di pazienza, li abbiamo lavati con acqua e sapone sul terrazzo di Ferrara. 



Questa volta ho seguito la dritta di mia madre abbiamo usato un metodo meno faticoso e più veloce!

sabato 9 maggio 2015

Papaveri


E' quasi la festa della mamma e tutto intorno i campi si riempiono di papaveri, il fiore preferito di mia madre. 

venerdì 8 maggio 2015

Tiramisù alle fragole

A gran richiesta ecco la ricetta del tiramisù alle fragole. Pensate che nei giorni intorno al compleanno di Franci c'è chi ha dovuto mangiarlo per ben tre volte (vero BB e Arna?): venerdì mentre lo stavo preparando, sabato alla festa con gli amici e martedì alla festina con i parenti e i vicini!

Ok, del tiramisù questo dolce ha proprio poco. Giusto la panna e il mascarpone in realtà!
E' un dolce fresco che piace ai bambini, adatto alla stagione in cui siamo perchè si trovano facilmente i due ingredienti principali: le fragole e le colombe pasquali!



Ora però con ordine definiamo bene gli ingredienti e il procedimento per farlo, le dosi sono per una pirofila: 

mercoledì 6 maggio 2015

Due giochi per feste di adulti


Finito! Con ieri si sono conclusi i festeggiamenti per i 40 anni di Franci, il tempo libero e molto altro tempo rubato a pulizie e annessi è stato investito nella preparazione di un regalo-sorpresa e nell'organizzazione della festa. 

giovedì 23 aprile 2015

Grandi conquiste

Giornate piene di sole e di uscite, di progetti e pensieri, di gioia e stanchezza primaverile. 



Ecco un piccolo update delle ultime conquiste a casa nostra...diceva qualcuno "I bambini non devono farci felici, ma devono essere felici!", queste ultime mete raggiunte però hanno reso felici sia loro che noi, che ogni volta che guardiamo come crescono i nostri figli abbiamo la lacrimuccia agli occhi e una preghiera di ringraziamento al Signore sulle labbra. 

lunedì 20 aprile 2015

Bulbi primaverili

Parlando con un'amica qualche giorno fa ho notato che quest'anno non è mai mancato un mazzo di fiori nella mia cucina da inizio marzo, tutti raccolti nel mio minuscolo giardino. 



I primi sono stati gli opulenti e profumati Giacinti, 

venerdì 17 aprile 2015

Biglietti con semplici origami

Domenica ci sarà la festa degli aquiloni qua a Dossobuono e per l'occasione la scuola materna sta preparando una bancarella con dei lavoretti da vendere. Ho dato anche io il mio contributo quest'anno, molto piccolo a dire il vero, perchè nonostante mi sia presa del tempo appositamente per lavorare a questo progetto, Elia mi ha lasciato poi effettivamente poco tempo libero nelle ultime settimane!



Il mio contributo sono dei biglietti, che servono sempre e per tutte le occasioni!
Li ho realizzati con gli origami, ne mostro alcuni anche qua sul blog con le indicazioni su come realizzarli, nel caso qualcuno avesse voglia cimentarsi nella realizzazione.  

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...