martedì 15 settembre 2015

Scuola...partiamo con il piede giusto!


Grembiuli stirati, materiale scolastico etichettato, schultuete riempita di sorpresine...sì, siamo pronti per la scuola!
In realtà per me l'inizio dell'anno scolastico sa molto più di "capodanno" che il 1 gennaio, è qui che la vita interrotta dalle stravaganze dell'estate riprende il suo corso regolare e la quotidianità ritorna ad avere un suo ritmo.
E quando io fiuto nuovi inizi, ormai lo sapete, non resisto dal farmi una bella lista di buoni propositi per incoraggiarmi a dare del mio meglio!
Adesso cerco di scriverli anche qua sul blog, mi rendo conto che per le mamme che lavorano alcuni non sono fattibili, ma prendete spunto e stilate la vostra propria lista per iniziare bene l'anno!




Scuola
Vorrei prendere questi accorgimenti perchè i risvegli siano il più sereni possibili (sempre difficile con una BB super lenta che bisogna continuare a richiamare!):
- far preparare alle bimbe la cartella, il grembiule, i vestiti, già tutto la sera prima, che diventi una routine consolidata. 
- seguire il consiglio che è meglio svegliare i bambini 10 minuti prima dell'orario piuttosto che doverli stressare di sbrigarsi che si fa tardi. 
- alternare il più possibile le merende a scuola inserendo anche il più possibile frutta e verdura (con il permesso di Lily ;-D).



Organizzazione domestica
Calcolando che durante l'estate vige la regola di pulizie ridotte all'osso e pasti veloci (provate a pulire e cucinare voi con tutta calma con 3 bambini per casa di cui un unenne!) ora c'è un bel lavoro di riorganizzazione da fare:
- prime settimane pulizie profonde (e quando dico profonde, intendo PROFONDE...anche le Barbie non scappano!), ogni giorno una stanza con decluttering delle cose ammassate durante l'estate perchè checché ne dica le Marie Kondo, io nonostante il declutteraggio selvaggio di marzo ho di nuovo cose inutili ammassate e fuori posto ovunque!
- poi mi organizzerò un nuovo piano delle pulizie settimanali, cercando di responsabilizzare il più possibile i bambini nel riordinare i propri i giochi...perchè è assurdo che per pulire io debba passare prima ore a raccogliere giocattoli sparsi in ogni stanza!




Cucina
Qui le parole d'ordine sono due organizzare e depurare:
- con le bimbe ieri ho buttato giù delle liste delle cose da mangiare che piacciono (più o meno) a tutti, con questa lista alla mano e la piramide alimentare nell'altra, ricomincerò a farmi dei menù settimanali per cucinare più sano, più vario e per non farmi prendere la mano quando vado al Super e compro cose a caso. 
- cercherò di preparare più dolci in casa (tipo il tiroler cake!) per non dover dare alle bimbe a merenda troppo spesso cibi confezionati. 
- riprendo la mia depurazione personale (iniziata in primavera e interrotta dall'estate) eliminando il più possibile grassi, zuccheri e sale, inoltre questa volta elimino anche la carne per un po'. Ho sempre ammirato chi riesce a  fare periodi vegetariani, sia per la salute ma ancor di più perchè detesto il modo disumano in cui vengono trattati gli animali destinati al macello. 



Tempo
Nel senso che voglio riprendermi del tempo (che mi porta via quasi tutto Elia!) organizzando al meglio quello che ho:
- per fare dell'attività fisica (che mi manca da matti!!!) andrò a fare camminate veloci con Elia nel passeggino, la mattina dopo aver portato le bimbe a scuola. 
- per trovare il tempo per le pulizie coinvolgerò il marito, nelle mattine in cui è a casa, per tenermi occupato Elia. 
- per ritagliare del tempo per me a livello di relax serale (cura del corpo, lettura, blog...), e del tempo per me e mio marito come coppia (chissà che non riusciamo ad uscire insieme qualche sera?), cercherò di anticipare l'ora della nanna per i bambini facendo dormire meno Elia il pomeriggio e svegliandoli prima la mattina. 

Ok, questo per ora è tutto. Come al solito spero di essere stata d'incoraggiamento per altre mamme e aspetto i vostri consigli e commenti qui e su facebook

2 commenti:

  1. Adoro i post sulla programmazione e le liste di cose da fare! Per me che sono una' adhd con un deficit di pianificazione grande come una casa sono di grande spunto! Grazie mille per aver condiviso le tue idee e pensieri!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver letto i miei sproloqui! ;-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...