giovedì 11 aprile 2013

Gioco di gruppo: L' Uomo di ghiaccio


Sono due giorni che giochiamo fuori in giardino e ancora non riusciamo a crederci completamente....la bella stagione è arrivata!
E allora eccovi un gioco ideale per fare tanto movimento unendo un po' di regole e tanto divertimento: l'uomo di ghiaccio!
Se capita che domando ai bambini durante l'ora di psicomotricità cosa vorrebbero fare, la risposta in genere è proprio questo gioco. 

Età: dai 4 anni in poi

Materiale: 

  • qualcosa per contraddistinguere l'uomo di ghiaccio, tipo una vecchia maglietta bianca, ma basta anche un foulard legato in vita.
  • uno stereo (ma non è indispensabile, basta scandire i tempi a voce)
  • uno spazio non troppo ampio, altrimenti chi prende si scoraggia. 
Le regole del gioco:
  • Uno o due bambini (dipende da quanto è grande il gruppo) vengono scelti come uomo di ghiaccio e indossano la maglietta bianca. 
  • Quando la musica parte gli altri bambini devono scappare per non farsi prendere. 
  • L'uomo di ghiaccio deve cercare di toccare più bambini possibile. 
  • Chi viene toccato dall'uomo di ghiaccio resta immobile con le braccia e le gambe divaricate, perché il super-potere dell'uomo di ghiaccio è appunto di ghiacciare le persone. 
  • Per venir liberati un altro bambino deve passare sotto alle gambe del bambino ghiacciato, il quale sarà di nuovo in grado di correre e scappare. 
  • Mentre un bambino passa sotto alle gambe di un altro per liberarlo non può essere preso dall'uomo di ghiaccio. 
  • Ogni tanto si spegne la musica e tocca ad un altro bambino il ruolo di uomo di ghiaccio. 
Il divertimento è assicurato!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...