mercoledì 6 maggio 2015

Due giochi per feste di adulti


Finito! Con ieri si sono conclusi i festeggiamenti per i 40 anni di Franci, il tempo libero e molto altro tempo rubato a pulizie e annessi è stato investito nella preparazione di un regalo-sorpresa e nell'organizzazione della festa. 

Lo stress si è fatto sentire, il colon irritabile pure, oggi finalmente ho potuto dare una bella pulita alla casa (che era diventata simil-discarica) e non avere più la pressione delle cose da finire di preparare e il vedere l'ordine intorno a me mi riempie di pace...talmente tanto che stasera riesco addirittura a scrivere un post!



E' stato bellissimo poter festeggiare insieme a tanti amici, alcuni venuti anche da lontano, e sia  io che Franci serberemo nel cuore come ricordo prezioso questo giorno. 
Non voglio entrare nel dettaglio nel raccontare tutta la festa, perchè non credo che il blog sia il posto adatto a ciò, ma vi racconto di due giochi-intrattenimenti che abbiamo fatto, tanto per darvi un idea di cosa fare alla vostra prossima festa!



Il primo è stato il gioco dei fagioli. Ho contato il numero esatto dei fagioli contenuti in un barattolo di vetro e l'ho messo su di un tavolino con un cartoncino in cui veniva richiesto a tutti i partecipanti di fare la propria stima su quanti fossero i fagioli. Dopo il pranzo ho sguinzagliato i ragazzi giovani a controllare che tutti avessero fatto la propria stima prima di proclamare il vincitore. 



C'è chi ci si è scervellato un bel po', chi si è buttato senza pensarci troppo e chi ha cercato di imbrogliare cominciando a contarli di nascosto. 



Alla fine comunque hanno vinto i due musicisti: la mia BB insieme al suo amico Ettore, con la stima di 1000 fagioli. 

L'altro intrattenimento chiamato da noi "gioco rompi-ghiaccio" è stato necessario perchè le circa 60 persone presenti in gran parte non si conoscevano tra di loro, e così volevamo trovare qualcosa che permettesse anche ai più timidi di farsi avanti e di "attaccar bottone" con tutti. 



Ho preparato dei cartoncini con un foglietto bianco sopra e una penna attaccata di lato (lo vedete nel riflesso degli occhiali di Kailey), su di esso veniva richiesto di scrivere tutti i nomi delle persone nuove che man mano si conoscevano con la promessa che chi avrebbe conosciuto più persone di tutti avrebbe vinto un premio. La vincitrice ne ha raccolti ben 32, un vero record! 



Ma anche gli altri non sono stati da meno, tutti hanno fatto conoscenze e nuove amicizie e mi ha reso molto felice vedere anche la partecipazione degli adolescenti e dei bambini più grandi...Sara, una bimba di 10 anni, ha raccolto ben 19 nomi, bravissima!



Nei prossimi giorni vi racconterò delle torte, per oggi concludo con un: Tanti auguri Amore mio!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...