sabato 7 novembre 2015

Here we are!


Settembre è finito, ottobre è volato via e siamo già al 7 novembre...è ora che dedico di nuovo un po' di tempo al mio caro blog. Fine settembre ho deciso di fare una pausa per dedicare del tempo ad un progetto di cucito da finire che mi trascinavo dietro da troppo tempo. Il progetto è finito da un pezzo (non ne parlerò qui, perchè è un regalo), ma il tempo per scrivere non l'ho più trovato. 




Per fortuna esistono i social, ogni tanto qualche scatto e cenno di vita lo avete visto lì!



Il tempo clemente di ottobre ci ha regalato splendidi pomeriggi al parco 



e gite fuori porta, 



come la gita al lago di Tenno, 



o la biciclettata lungo il fiume Mincio 



o la raccolta di foglie al Sigurtà. 



Anche il tempo per i lavoretti non è mancato, vari progetti del post precedente sono stati realizzati, anche tanti altri del libro "Il crea giochi", nonché lavoretti progettati da BB in persona :-)



D'altro canto è stato un periodo anche difficile, perchè abbiamo accompagnato una persona a noi molto vicina durante una pesante malattia, persona che poi se n'è andata, lasciando un grande vuoto in tutti noi, vuoto che è impossibile descrivere a parole, ma chi l'ha conosciuta, sa.

Ecco, ho lasciato un cenno di vita di noi, delle nostre ultime settimane, spero che potrò condividere con voi ancora qualche pensiero, progetto, ricetta prossimamente, intanto...buon weekend!

4 commenti:

  1. buona sera signora, grazie a Giovanni ho iniziato a seguirla, spero senza essere invadente, resto dell' idea che siete una famiglia speciale...da esempio x molte altre. La dolcezza di Giovanni mi ha colpita subito, unita a educazione e rispetto, ero sicura che dietro aveva ed ha una famiglia importante, orgoglioso dei suoi cugini ti tante età diverse, ma tutti unici, le auguro di continuare a scrivere perché è un piacere leggerla.

    RispondiElimina
  2. Ti prego non chiamarmi signora, mi fa sentire vecchia ;-) e dammi del tu! Detto questo, grazie per le tue belle parole e il tuo incoraggiamento, mi ha fatto molto piacere!
    PS: Giovanni è proprio un ragazzo d'oro, come anche suo fratello Andrea :-)))

    RispondiElimina
  3. Un abbraccione forte. Non è facile accompagnare chi si ama verso qualcosa di più grande.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...