martedì 16 agosto 2016

Visitare i dintorni della Costa Smeralda (parte 2)

Riprendiamo il racconto dei posti visitati in costa Smeralda e dintorni con le ultime due tappe. 

Una gita che vale sicuramente la pena di fare è alle isole della Maddalena e di Caprera.



Con la macchina si arriva a Palau da cui ogni ora partono due traghetti verso la Maddalena, il percorso dura una ventina di minuti e il biglietto si fa direttamente sul traghetto.
Arrivati alla Maddalena si può decidere di visitare quest'isola alla ricerca di spiagge e calette in cui bagnarsi e in cui godersi lo spettacolo della vista del mare, oppure si può continuare direttamente per Caprera superando un ponte che collega le due isole. 
Noi abbiamo optato per la seconda opzione, visto che la Maddalena l'abbiamo visitata più volte.


Le spiagge più famose  di Caprera, come quella del Relitto ad esempio, sono tuttavia rimaste un tabù per noi essendoci un sacco di gente ovunque, quindi piuttosto di infilarci tra due ombrelloni siamo partiti alla ricerca di qualche spiaggetta isolata lungo la strada...essendo un'isola non è stato difficile trovarne una adatta a noi.

Nel pomeriggio, da lì siamo saliti sulla sommità di Caprera dove si trova il Memoriale di Giuseppe Garibaldi. In realtà eravamo solo alla ricerca di un posto in alto da cui osservare il magnifico panorama...


...invece poi le bimbe hanno tanto insistito per visitare il museo del Memoriale che ci siamo soffermati per una lezione di storia veramente molto interessante!


A scuola Lily non ha ancora studiato le gesta di Garibaldi, ma il museo è veramente strutturato in maniera tale da affascinare anche i bambini con contenuti multimediali e video che spiegano la vita incredibile condotta da un uomo che definire un eroe è poco.


E' possibile anche visitare la sua casa, sempre situata a Caprera, ma per quest'anno ne avevamo abbastanza di civiltà e siamo tornati a cercare una spiaggetta.


Ne abbiamo trovata una all'inizio dell'isola, sotto alla casa di Garibaldi, dove abbiamo fatto le immersioni più spettacolari di queste vacanze: pesci di tanti tipi, alghe, molluschi, crostacei, di tutto di più, il tutto illuminato dal caldo sole serale che sembrava essere sulla barriera corallina.

Ultima tappa della nostra vacanza, e posto che consiglio assolutamente di visitare se vi trovate in zona, è Capo Testa promontorio vicino a S. Teresa di Gallura, dal quale si può vedere nitidamente la Corsica.


Ci siamo stati varie volte io e Franci da sposini a fare il bagno, è un posto magico in cui da alti scogli ci si tuffa direttamente in mare aperto per splendide immersioni con maschera e pinne.

Quest'anno abbiamo invece seguito il consiglio di andarci con il maestrale che soffiava di brutto, e sia per noi che per i bambini è stata un'emozione incredibile:


Ammassi incredibili di acqua che si abbattono sugli scogli,


schizzi d'acqua e di schiuma che arrivano a decine di metri dalla riva,


uno spettacolo di onde che si rincorrono,


e di vento che soffia a mille!


Ad un certo punto ci siamo girati indietro dalla nostra postazione e abbiamo notato che non eravamo gli unici a goderci il paesaggio...e abbiamo anche notato che forse era il caso di andare un po' più indietro visto che tutti gli altri si erano fermati molto prima di noi (genitori sconsiderati!).

Con questa si conclude la carrellata di posti intorno alla Costa Smeralda che abbiamo avuto il piacere di visitare quest'anno...si dovrebbe aggiungere una menzione d'onore forse ancora al mercatino serale di Cannigione, veramente bello e a due passi dal porto, e all'Oasi, il ristorante/pizzeria più amato dai miei suoceri dove la gente fa la fila già alle sette di sera pur di trovare posto!

E voi, ci siete mai stati in Sardegna? Qual'è il posto che più amate? Scrivetemelo nei commenti, chissà che un giorno non riesca a visitarlo anche io!


Ecco il link per la prima parte: clicca qui!

3 commenti:

  1. Bellissimi posti ad dir poco. Stupendi
    Passa a farmi un saluto, se ti ba sul mio blog

    RispondiElimina
  2. Bellissimi posti ad dir poco. Stupendi
    Passa a farmi un saluto, se ti ba sul mio blog

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...