domenica 19 ottobre 2014

Un fiore che sta con tutto



Ecco il nostro lavoretto del sabato mattina: un fiore che sta con tutto, o almeno così viene definito nel libro "per ragazze in gamba" che ha ricevuto Lily ultimamente da suo papà (ma di questo parleremo un'altra volta). 



Fase 1: tirare fuori tutti gli avanzi di stoffa della mamma per trovare quelli più belli e preziosi. 
Fase 2: tagliare dei tessuti scelti delle strisce di circa 15 cm di lunghezza. 
Fase 3: ritagliare un cerchio di cartoncino di circa 6 cm di diametro, e un'altro leggermente più piccolo. 


Fase 4: piegare le strisce di stoffa a metà. 
Fase 5: decidere in che ordine mettere le strisce e riempire di colla vinilica il primo cerchio di cartoncino. 
Fase 6: Disporre le strisce di stoffa sulla colla e aggiungerne dove serve.
Fase 7: completare l'opera con il secondo cerchio di cartoncino e lasciar asciugare il tutto (noi ci siamo aiutati con delle mollette).


Ora il lavoretto è quasi pronto: dopo l'asciugatura basta cucirgli sopra ancora un grosso bottone, e qualche decoro se si vuole (non l'abbiamo fotografato, ma BB ha scelto un "bellissimo" fiore pieno di strass e luccichini da attaccare sopra il bottone). 
Sempre secondo il libro, il fiore si presta come abbellimento di cerchietti, fermacapelli, spille, zainetti, ecc... Io personalmente l'ho trovato un po' troppo grande e nel prossimo che faremo ridurrò di qualche centimetro le misure. 

E ora pronti per affrontare una nuova settimana!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...