giovedì 31 ottobre 2013

Sorelle

Che difficile gestire due sorelle così vicine d'età! Da un lato ti consoli che giocano bene insieme e che sono entrambe molto autonome, ma dall'altra parte più crescono e più entrambe vogliono esprimere la propria individualità. 




Il rischio di noi genitori è di vederle sempre come coppia, quando in realtà emerge sempre di più la necessità delle bimbe di crearsi i propri momenti e i propri spazi. 
E così quando vengono gli amici di Lily ad un tratto BB è solo una gran rompiscatole che disturba il loro gioco, mentre quando vengono amici di BB è la volta di Lily ad essere la prepotente che è di troppo nella cameretta dei giochi. 
Anche invitare un amichetto ciascuno non ha portato buoni risultati perché in qualche modo ci sono i piccoli che stufano i grandi e i grandi che prendono in giro i piccoli. 
Mi rendo conto anche di come tendo a pretendere di più da BB di quello che effettivamente può fare solo perché Lily alla sua età era molto più sveglia, mentre lei è più "patatona" e ha dei tempi molto più lenti. 
Ed ecco che mi tocca ritirare fuori le carte tematiche in bagno perché BB riesca a prepararsi per la notte in autonomia senza dover correre ogni due minuti in cucina chiedendo "E adesso cosa devo fare?", ed ecco che devo ingegnarmi per farle giocare un po' da sole con i propri amici. 
E quando arriverà il bebè? Il rischio di trattarle entrambe come "quelle grandi" sarà sempre presente, spero che sarò all'altezza anche allora, e ancora di più di adesso, di vederle e trattarle come personalità a sè, con le proprie inclinazioni e le proprie necessità. 

Nei prossimi giorni approfittiamo del ponte di Ognissanti e andiamo a Roma a trovare i miei...chissà che mia madre non abbia qualche dritta a riguardo, visto che anche lei ha cresciuto due sorelline così vicine d'età?

2 commenti:

  1. Ciao Lena, ti ho inviata una mail, l'hai ricevuta? Attendo tue notizie. Buona giornata...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...