lunedì 20 maggio 2013

Pasta di zucchero facile (senza glucosio)



La pasta di zucchero è entrata nella nostra casa!!!! Ed è stato meno complicato di quello che pensavo. La ricetta l'ho presa qua

Le dosi che abbiamo usato io e Lily sono: 
- 30 grammi di acqua
- 50 grammi di miele
- 5 grammi di gelatina (2 fogli e mezzo)
- 450 grammi di zucchero a velo (più un'altra bustina per eventuali aggiunte!)


Abbiamo messo in ammollo la gelatina per 10 minuti, poi l'abbiamo strizzata e messa in un pentolino con l'acqua e il miele per pochi minuti, fino a che era completamente liquefatta. Abbiamo poi mescolato i liquidi con lo zucchero a velo, aggiungendone fino ad ottenere una pasta morbida e non troppo appiccicosa. 
La pasta di zucchero così ottenuta l'abbiamo divisa in più parti e abbiamo aggiunto i coloranti alimentari, e dato che avevamo solo quelli liquidi abbiamo dovuto aggiungere ancora zucchero a velo. 




Per stendere la pasta l'abbiamo messa tra due fogli di carta da forno, cosparsi di zucchero a velo, abbiamo ricoperto la torta e abbiamo ritagliato con le formine da biscotto le guarnizioni. 
La torta era quella al cacao (quella che in genere facciamo con gli smarties), ma avevo messo meno zucchero nell'impasto perché non risultasse tutto troppo dolce alla fine. 
Il passo successivo sarà fare guarnizioni più elaborate...mi allenerò con il pongo, in vista della prossima torta!



..ora il problema sarà solo di non confonderla con il pongo....visto che i coloranti usati sono li stessi! 
Per farlo questa volta ho usato la ricetta di quando fuori piove (senza cottura e senza cremor tartaro) e devo dire che mi sono trovata bene e anche i collaudatori, anche se quella che avevo fatto a Novembre era un po' più morbida e piacevole al tatto.  


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...