sabato 6 aprile 2013

Telaio di lana fai da te


Che mi sono riposata a Roma l'ho già detto più volte, però stare con le mani in mano per me non è vero riposo, perché la testa continua poi a lavorare e non riesci a stare dietro ai pensieri. 
Così mi sono portata dietro i ferri e l'uncinetto, e devo dire che è stata la terapia giusta per me! Come si vede dalle foto sono alle prime armi e sono riuscita a realizzare solo due copertine per le bambole e un top all'uncinetto...meno male che le bimbe apprezzano!


La cosa migliore per le bambine è stata che avevano a disposizione una nonna a pieno tempo con cui fare mille attività! Grazie Oma!!!
Dei lavoretti e delle passeggiate però scriverò un'altra volta, quanto riguarda i giochi invece molto successo lo hanno avuto i giochi da tavola e il trenino di legno. 

Un altro gioco che è piaciuto molto a Lily è stato quello che si vede nella foto in alto a destra: è composto da una struttura a forma di esagono che si deve riempire con tanti triangolini colorati. Ogni volta si possono variare i colori e la loro alternanza. 
Mi piacerebbe comperarlo (visto che anche io da piccola ci giocavo le ore!) ma non so come si chiami e nei negozi non l'ho mai visto....



























Una grande scoperta è stato il telaio di legno sul quale tessere dei veri e propri capolavori!
Tessere è un'attività che piace molto ai bambini (lo dico per esperienza personale...quante ore ho passato a tessere da piccola!) ed è più semplice del Tricotin, dell'uncinetto e simili, per avvicinare i bambini a lavorare la lana. 

Realizzare un telaio è veramente molto facile, quello che serve è :

  • un marito-manny-tuttofare che vi taglia delle assi di legno e le unisce con dei chiodi, oppure una vecchia cornice robusta da poter riciclare a tale scopo;
  • circa 30 chiodi che andranno conficcati a distanza regolare sulle due assi più piccole;
  • della lana o dello spago che andrà teso tra un chiodino e l'altro, su e giù, a formare la base del telaio;
  • un ago dalla punta arrotondata o un'assicella di legno, come si vede in foto, con la quale tessere la lana, andando su e giù tra un filo del telaio e l'altro. 
Il nostro primo pezzo non è ancora finito, di pazienza ce ne vuole un bel po'....lo pubblicheremo quando sarà completo!


3 commenti:

  1. Carissima Lena, siccome l'idea del telaio mi ha molto incuriosita, mi potresti dare qualche altra indicazione? Ad esempio, come si avvia il lavoro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siccome anche altri mi hanno chiesto delucidazioni tra qualche giorno ci scriverò un post con qualche fotografia in più così mi spiego meglio! Lena

      Elimina
    2. Grazie mille! E complimenti per il blog:)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...