sabato 23 settembre 2017

Estate 2017


Ora che abbiamo cominciato a trovare un po' il ritmo con tutti i nuovi impegni, eccomi qui a riprendere in mano il mio amato blog. 
Il distacco è stato necessario perché proprio non c'è stato tempo da dedicargli negli ultimi 5 mesi, ma devo dire che mi è proprio mancato lo sfogo serale sul PC, nel quale raccontare come in un diario gli avvenimenti più importanti delle nostre giornate, i progressi dei bambini e le attività sperimentate. 

Principalmente due motivi mi hanno spinta a riprenderlo in mano: uno è che spesso lo consulto io stessa per ritrovare attività fatte con le bimbe e che ora mi tornano utili con Elia e Luca, quindi è per me stessa un'utile risorsa e anche per diversi di voi che me lo avete scritto/detto in privato. 
L'altro motivo è che durante l'estate avevo bisogno urgentemente di ricordare la data di un evento importante della mia gioventù e né io né mia madre siamo state in grado di risalire all'anno esatto di tale evento dato che lei non teneva un diario in quegli anni...la mia memoria è scarsa e continuerà a peggiorare presumo, quindi è per me importante tenere fermi alcuni avvenimenti e poter lasciare ai bambini un giorno un diario nel quale rileggere parti della loro infanzia. 

Cercherò di riassumere brevemente gli ultimi mesi, o almeno gli avvenimenti più salienti, giusto per non lasciare un vuoto nella cronologia.


A maggio è iniziata la mia avventura come Tagesmutter di Luca (11 mesi) e devo dire che benché più impegnativo di quanto mi aspettassi, è un grande piacere averlo in casa con me ed Elia tutte le mattine, di quello che facciamo insieme sicuramente vi racconterò più nel dettaglio prossimamente. 



A giugno si è conclusa la scuola ed è iniziata l'epoca delle piscine in giardino, dei giochi fuori fino a tardi e, povere loro, dei lavori in casa al mattino, per le ragazze. 



Luglio è stato caratterizzato dalla Bancarella. 



Le bimbe insieme ai vicini si sono improvvisate commesse: hanno costruito vari lavoretti e hanno cercato in casa e cantina vecchi giochi da vendere. Ogni pomeriggio si sono piazzati poi in compagnia fuori dal cancello con un tavolino a vendere gli oggetti ai passanti. 
Non ci crederete ma hanno guadagnato più di 90 euro! 
Con il ricavato hanno fatto una cena insieme: hanno ordinato la pizza, sono andati a comperare bibite, patatine e caramelle e poi hanno passato la serata insieme a far baldoria. Credo che questo sarà uno dei loro ricordi più importanti di questa estate 2017!



Agosto è stato il mese dei viaggi e dei treni: 13 in totale per me e i bambini!



Inizio mese siamo stati qualche giorno al mare a Gabicce dagli zii Vanes e Stefy, solo io e i bimbi. Qui siamo stati viziati a non finire con piscine, mare, pesce e piadine: una vera vacanza rilassante per una mamma!



Poi è seguito qualche giorno in Austria con il papà nello Zillertal: è stato un periodo bellissimo insieme, paesaggi mozzafiato, nessuno che si è ammalato, gite spettacolari. 



E infine i nostri viaggi si sono conclusi con un giro in Germania tra Norimberga e Schorndorf dai miei fratelli e nipotini e dalla bisnonna di 96 anni...in questi giorni sono stati tanti i parco giochi visitati e tante anche le "schifezze" mangiate!

Settembre è cominciato con un grande evento in chiesa: 8 adulti che hanno deciso di farsi battezzare e di camminare giorno per giorno con Gesù. Va da sé che la chiesa sta crescendo e l'impegno che ci stiamo investendo sta portando grandi frutti e numerose benedizioni per tutti noi. 



Ora è ricominciata anche la scuola per le bambine, mentre Elia lo terrò ancora un altro anno almeno con me. Con orgoglio, alle persone che gli domandano se ha cominciato l'asilo, lui risponde: "No! Faccio scuola in casa!"...ma di questo vi racconterò in dettaglio in un altro post. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...