mercoledì 17 agosto 2016

Collane di perline


Sarà perchè le avevo appena applicate sul mio bikini, ma al mare quest'estate i miei occhi erano continuamente attratti dalle perline.

Sulla spiaggia a Caprera una sera sono passati due signori di mezza età di origine indiana, che alle braccia tenevano appese decine e decine di fili di perline che luccicavano al sole...non ho più resistito e ne ho comperati tre fili di colore del mare e del cielo di quei giorni.

Il signore indiano mi ha spiegato come indossarle:

1. tenerle aperte con le mani e incrociarle una volta


2. indossarla mettendo l'incrocio dietro al collo

Si ottiene un effetto sfalsato molto carino che immagino con qualche filo di perle in più risulterebbe un po' più pieno. (Io in foto non l'ho messo benissimo perchè non avevo uno specchio!)

Arrivata a casa però ho trovato ben altri 3 modi per indossare questi splendidi fili di perline:


ad esempio piegando più volte su loro stessi i fili e legandoli con un nastrino dietro alla nuca per un effetto "collare" (l'ho usato più volte per uscire la sera)


oppure facendo un primo giro stretto intorno al collo e un secondo giro più largo, ideale per accompagnare un vestito un po' scollato,


o semplicemente facendo due giri pari intorno al collo.


Ok, lo scopo di questo post è chiaramente di farvi venire voglia di perline!!!

L'estate è ancora lunga e queste semplici collanine, che mi ricordano tanto la mia infanzia, sono veramente semplici da fare...siete pronti con me a sfornare fili di perline a non finire?

Allora scegliete la vostra tonalità di colori e non dimenticate di intervallare ogni 4-5 perline con una perlina argentata o dorata: sono quelle che danno lo splendido effetto luccicante che fa tanto estate e allegria!



PS: ...non dimenticate di coinvolgere i vostri bambini nell'attività!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...