sabato 20 febbraio 2016

La mia Lily


Come ho accennato più volte ultimamente, Lily sta avendo un gran bel periodo. 
Noi mamme ci caschiamo sempre: quando c'è qualcosa che ci preoccupa nei nostri figli pensiamo subito che sarà per sempre...e invece con il tempo tutto passa e si modifica. Il piccolo che non dorme, la media che piange perchè odia la scuola, la grande che è scontrosa, tutte cose che ci sono state nell'ultimo anno, tutte cose che mi sembravano tragedie, tutte cose che con il tempo e la pazienza si sono risolte. 




Rileggendo i post che ho scritto (qui e qui per esempio) riguardo le mie difficoltà con Lily, mi sembra di leggere di un'altra persona. Da qualche mese a questa parte è una bambina equilibrata, riflessiva quando serve, attiva fisicamente, sensibile, e dolcissima con suo fratello. 
Ha cominciato a scoprire interessi più "femminili" quali la moda, le boy-band, il rossetto, le prime cotte, cose che fino a poco fa erano dei Tabù e "fanno schifo" (come diceva lei).

Oltre alla naturale crescita penso che un peso non indifferente sul suo umore lo abbia avuto il fatto che ha ricevuto una cameretta tutta per sé da qualche mese, un posto in cui chiudersi quando ha bisogno di momenti di solitudine e relax, un posto dove collezionare i suoi giornalini e appendere i suoi poster. 



Quando è nato Elia era stata proprio lei a chiedere di metterlo in cameretta con lei e BB. La convivenza inizialmente è andata bene, ma poi gli orari troppo differenti e le incomprensioni spesso presenti con la sorella l'hanno portata a desiderare un posto tutto per se. 
Visto che la casa è grande l'abbiamo potuta accontentare. 
Ora BB ed Elia condividono quella che un tempo era stata la cameretta dei giochi nella quale abbiamo spostato il letto a castello, loro vanno d'accordo e sebbene anche BB a volte richieda un posto tutto suo, per ora non se ne lamenta eccessivamente e le fa piacere avere il fratellino attorno a cui badare e con cui giocare. 
La cameretta di Lily è diventata invece la classica stanza di pre-adolescente, piena di poster e diari segreti, ma spesso mi stupisce perchè nel suo marasma di cose c'è comunque un certo ordine al quale tiene e che cura. 

Che Lily stia crescendo è innegabile e i suoi interessi sono in continuo cambiamento. Al momento ad esempio ha espresso il desiderio di avere un suo blog (!!!).
Dato che non sono d'accordo che passi troppo tempo davanti agli schermi (cartoni, videogiochi, computer), insieme a Franci abbiamo deciso di non permetterglielo per ora, ma le ho offerto la possibilità di scrivere qualche post sul mio blog quando ne ha voglia. 
Quindi prossimamente partirà la rubrica personale di Lily, in cui darà consigli ad altre bambine come lei, mostrerà dei progetti o semplicemente scriverà quello che ha sul cuore. Sarà sicuramente felicissima di leggere e rispondere ai vostri commenti!

2 commenti:

  1. Mi pare un ottimo compromesso: a questa età i genitori si ritrovano a dover fare gli equilibristi tra i no e i sì, i ni e so.
    Congratulazioni a Lily per lo spazio qui e per la cameretta tutta per lei!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Vediamo quanto durerà questa sua nuova passione :-) Lena

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...