mercoledì 10 luglio 2013

Caro diario

E' successo quasi all'improvviso: da un giorno all'altro mi sono svegliata con la pancia, con quella vera da donna incinta! Fino a due giorni fa ero semplicemente una signora un po' grassottella, oggi tutte le conoscenti al parco che si chiedono "Quanto è ingrassata la mamma di Lily e BB...o forse è incinta?" possono mettersi l'anima in pace e cominciare il giro di pettegolezzi su "Ma lo sai chi è incinta?" perché da oggi è proprio evidente! 


Non mi ricordavo in effetti che fosse così improvviso, e anche che le nausee si affievolissero così tutte insieme...sono stata sempre dotata di una scarsa memoria per tante cose, però in certi momenti mi accorgo che è anche un bene, perché rivivo come per la prima volta esperienze già fatte!

Oggi ci siamo dati alle grandi pulizie...il tavolo "Crea-Screa" che era sepolto sotto lavoretti iniziati, finiti o programmati, è tornato alla luce con tutto il suo splendore, e anche il "salotto grande" è stato liberato da una legione di acari...sarà la sindrome della preparazione del nido che mi ha presa? In ogni caso sto cercando di mettere sotto tutti nei lavori, anche se non è proprio facile con le bimbe e sono tentata di imitare mia madre che stilava ad inizio settimana un piano dei turni dei lavori in casa (e che io odiavo!)...è proprio vero che più si invecchia e più si diventa simili ai propri genitori!






Ultima cosa degna di nota degli ultimi giorni è stata questa preghiera di BB qualche cena fa: "Grazie Gesù per questo cibo che ci dai e.....ti amo!....E perché tu sei nel mio cuore. Amen" 
La semplicità dei bambini nel dire le cose ed esprimere i propri sentimenti è meravigliosa e spero che possa mantenerla anche crescendo, la mia piccola Benedetta. 

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...