martedì 31 gennaio 2017

Torta barchetta


Quando si avvicinano i compleanni dei miei figli comincio a mettermi alla ricerca delle torte più belle ed originali da preparare per loro, "pinno" di tutto su pinterest, vedo ogni tutorial su youtube, rovisto nei negozi alla ricerca degli ingredienti per la pasta di zucchero, e poi quando il gran giorno si avvicina...sono sempre così presa ad organizzare i giochi che per la torta scelgo sempre quella più veloce e banale da fare!



Non ho neanche dovuto pixelare le facce degli invitati...si sono resi irriconoscibili da soli !!! 😏

Per BB quest'anno non mi sono neanche tanto preoccupata, lei aveva ben chiaro che dolce volesse: i profitteroles con la panna (che io faccio come descritto su giallo zafferano). 
E' bastato attaccarci sopra un cartello con scritto "PERICOLO ESPLOSIONE" e mettere tante candeline lunghe che sembrassero stoppini infilati nei profitteroles-bombe, ed eravamo a tema con la festa degli Agenti Segreti...una torta esplosiva. 

Per Elia invece, dopo lunghe ricerche, mi sono decisa all'ultimo a fare una torta a forma di barca...se ne trovano mille versioni sul web, da barchette a remi a transatlantici complicati, ecco come abbiamo fatto noi. 



Insieme abbiamo preparato un plumcake al cioccolato (anche qui ho seguito giallo zafferano per gli ingredienti), una volta raffreddato ho tagliato via una parte alle due estremità per renderlo più svasato. 

Con carta, spago e spiedini ho realizzato la vela e delle bandierine, e infine ho decorato tutto con crema spalmabile alla nocciola, biscottini al cioccolato, smarties per gli oblò,  e salatini "alsaziani" per i remi. 

Mi è bastata l'espressione di entusiasmo di Elia quando si è svegliato dal riposino per capire che avevo azzeccato i suoi gusti...ed un altra volta una torta banale ma originale, ha vinto!

Altre torte per piccoli maschietti, fatte negli anni scorsi: 

Torta ruspa

Torta trenino

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...