venerdì 15 gennaio 2016

Chioggia

Conoscete Chioggia



Io fino a poche settimane fa non ne avevo mai sentito parlare!
E' un piccolo paesino di pescatori situato su una penisola nel mare Adriatico, a pochi passi (o meglio remate) da Venezia, e di Venezia ha i caratteristici scorci... 


...canali...


...ponti e cicchetterie (locali caratteristici dove mangiare stuzzichini di pesce)... 
  

...ma il tutto un po' più rustico e un po' meno turistico della famosissima Venezia. 

A pochi chilometri si estende la spiaggia di Sottomarina, una di quelle spiagge alla Rimini con file di ombrelloni, scivoli e attrazioni per bambini che ti impediscono perfino di vedere il mare dalla strada (si legge una piccola nota polemica?) e dove non andrei mai in estate, ma che con questo viaggio resterà indelebilmente nella nostra memoria di famiglia e ora vi spiego perchè. 




Non sono una che ama particolarmente i veglioni di capodanno per salutare l'anno vecchio e quello nuovo insieme. Mi è sempre piaciuto di più alzarmi presto il 1 gennaio per dare un buon inizio solo all'anno entrante, e quest'anno lo abbiamo fatto in maniera particolare. 

La sera del 31 dopo una cena semplice abbiamo esploso qualche "botto" con le bimbe (sì, anch'io li odio, ma non si può mica vietare sempre tutto!) e poi abbiamo scritto su un foglio bruciacchiato da "pirati" i nostri desideri, propositi e impegni per il nuovo anno. Abbiamo infilato il foglio in una bottiglia di vetro, chiusa con un tappo di sughero e sigillata dal papà con della cera. Poi tutti a letto presto. 


La mattina seguente la sveglia è suonata alle 5:30 e ci siamo messi in macchina verso Chioggia in maniera tale da arrivare in spiaggia giusti per l'alba del 1 gennaio 2016. 


Una cosa che i bambini non sapevano è che io e Franci ci eravamo messi il costume sotto i vestiti e...appena in spiaggia ci siamo tuffati nell'acqua gelida correndo incontro al sole che nasceva. 
Lily che filmava l'evento con il telefonino del papà ha detto "...questi sono pazzi!" e credo che questa frase esprima quello che parenti e amici hanno pensato di noi, e forse anche voi che state leggendo :-) 


In realtà è stato un momento molto significativo per iniziare un nuovo anno e benché io non sia riuscita a bagnarmi completamente ma solo fino in vita è stato ristoratore per corpo e spirito


Dopo esserci asciugati e scaldati con il tè (in realtà dopo un bagno ghiacciato non hai per niente freddo, anzi, si sta di un bene!) Franci ha lanciato in mare la bottiglia con i nostri propositi, e qui spero che gli ambientalisti mi perdonano...ho qualche senso di colpa!, e così è iniziato il nostro 2016. 



Abbiamo passato tutto il weekend a Chioggia alloggiando in una casa bellissima, situata su 4 piani (!!!) trovata tramite il sito airbnb che mette in contatto privati per affittare case o stanze. 

Un giorno siamo andati fino alla foce del fiume Adige che è lì vicino, un altro giorno abbiamo cercato conchiglie in spiaggia e poi ogni volta che uscivamo di casa, abitando in pieno centro, abbiamo visitato Chioggia. 

Foce del fiume Adige

Direi che come inizio questo anno promette bene, e il vostro? Come avete iniziato? Raccontatemi nei commenti!


2 commenti:

  1. Un bellissimo inizio d'anno (botti a parte...)
    Non sono mai stata a Chioggia, grazie delle splendide foto!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di aver lasciato un messaggio! Anche a te buon weekend!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...