lunedì 24 novembre 2014

Libretto per bebè

Questo lunedì mattina lo iniziamo un po' con calma, se permettete. 
Una tazzona di tisana speziata (grazie parenti tedeschi!) e un post è quello che ci vuole. 
Sì perché dopo essermi fatta un proposito la settimana scorsa, e dopo aver visto come ciò mi spronava, ho deciso di farmene uno anche per questa settimana. 
Il proposito è quello di "Slow Down", rallentare, respirare, abbattere lo stress che mi creo inutilmente. 
Assurdo, vero, che una casalinga possa stressarsi? Infatti non oso pensare come siano ridotte le mamme che lavorano anche fuori casa oltre a tutto il resto. 
Ma a volte perdo di vista le mie priorità e allora diventano più importanti le cose delle persone. Quindi questa settimana, perderò meno tempo in cucina ma passerò più tempo insieme ai miei bambini, mi sveglierò un po' prima la mattina per non dover correre per preparare le bimbe per la scuola, inviterò amichetti a giocare senza impazzire con le pulizie prima, e magari ricomincerò a leggere qualche buon libro. 



A proposito di libri, la settimana scorsa ne ho costruito uno per Elia. 




Anche se abbiamo una serie infinita di libretti di plastica e cartone duro, a parte quelli in cui ci sono fotografie di animali, lui non li apprezza più di tanto...d'altro canto come dargli torto, anch'io non mi divertirei a guardare un libro in cui ci sono disegni di cose di cui non ho alcuna esperienza (ad esempio meduse e stelle marine). 



Allora memore del libretto che avevo fatto a Lily quando era piccola, e ispirandomi al bellissimo libro di stoffa visto qui (ma abbattendo un po' i costi di stampa) ho preso una vecchia scatola con il cartone bello spesso, delle foto di noi, e della pellicola adesiva (trasparente e verde) e così è nato un libro molto amato dal nostro ometto, che ora la sera sul lettone può leggere insieme alle sue sorelle. 

E voi, che propositi avete per questa settimana?

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...